Sempre attuale

Opportunità ed occupazione.

Occupazione per attuare progetti e progetti per creare occupazione sono i cardini sui quali ruota la libertà dei cittadini. La distinzion...

12 aprile 2017

Uscire dal tunnel

Qui sono scritte 29 Proposizioni ad iniziare dal numero "0" posta in quarta riga terza colonna: "Oltre il tempo - Uomo Persona" I volume, corrisponde al Mondo di Wittgenstein. Al numero 1. si legge che "tutto ciò che accade nel modo è la resistenza al cambiamento che si riscontra nei movimenti ispirati dalle ideologie".
Da uomo e persona - A Persona e società

Seguendo l'ordine della serie di Fibonacci si rscontra:  
  • al numero 3. che "i  rapporti culturali sono rilevanti per la ricomparsa di atteggiamenti sospinti da una visione catastrofica del mondo futuro".
  • al numero 5. che "la libertà di negoziare è alla base del soddisfacimento dei bisogni necessari per condurre una esistenza dignitosa".
  • al numero 8 che "tutti hanno coscienza che l'uomo è re nella natura e la natura è asservita all'uomo per i propri bisogni".
  • al numero 13 che c'è "libertà di parola"
  • al numero 21. che occorre rimuovere " i vincoli e le restrizioni all'attività economica, per consentire, ovunque, la riduzione dei costi marginali.
  • in posizione 34 il contatore riparte da 0 e in Oltre il tempo, il Mondo è tutto ciò che avviene alla Persona nella Società. 



08 aprile 2017

Bastonare i capitalisti

Bastonare i capitalisti
Marx fu meritevole di aver assimilato la dinamica del conflitto tra capitalisti e proletari. Fece un errore: attribuì il contrasto tra costoro, alla ineluttabilità della surrogazione del lavoro al capitale, imputando alla funzione pubblica quella di confiscare alla classe borghese le rendite, gli interessi e i profitti pagando ai proletari lavoratori nulla tenenti, solo il salario. In realtà, l'equilibrio economico si ottiene con l'equa remunerazione di ciascun fattore concorrente alla formazione del reddito realizzato con gli investimenti riguardanti i quattro fattori di produzione: sulla la terra che produce la rendita, sul lavoro che produce il salario, sull'impresa che produce il profitto e sul capitale che produce l'interesse. Con la caduta del muro di Berlino, sui territori dell'ex Unione Sovietica i viceministri si mantennero in carica nelle loro imprese e oggi sono gli imprenditori capitalisti; sui territori delle nazioni occidentale si sta manifestando l'involuzione economica per effetto di saturazione dei mercati prodotta dal credito immobiliare e sui consumi e l'economia è diventata succube della finanza. 

15 marzo 2017

Possibilità e Opportunità

Possibile per l'uomo è saper cogliere l'opportunità.

Agire sul possibile
Dai miei contatti col mondo del lavoro, e, in particolare, con i sindacati di ambo le parti, constatai che i lavoratori si costituiscono in due ordini: chi lavora per guadagnare e chi cerca opportunità per migliorare la propria condizione di vita. I primi, colti dalla necessità di denaro, occupano il posto sindacalmente assegnato, fanno carriera seguendo la scia del più abile a conseguire una promozione; i secondi stanno in costante ricerca di opportunità per rispondere alle necessità dell'impresa indipendentemente da valutazioni economiche e di carriera. 

11 marzo 2017

Così piccolo che più piccolo non c'è.

Domande senza risposte?
Saint-Exupéry: Il Piccolo Principe

Sto al centro di quanto accade nel mio mondo.
Nonostante la vista sia profonda ed estesa, la contemplazione non supera la cerchia circoscritta dei miei interessi.
Così mi trovo al centro dell'universo e il mio universo corrisponde a ciò che serve per condurre il progetto esistenziale.
Rovesciando il punto di vista, diventando io stesso universo come riesco ad osservarmi?

10 febbraio 2017

Incardinamento del nucleare

Formazione del killer umanitario
La consapevolezza della persona si forma nell’essere sottomessi a vincoli per la conservazione di equilibri nei rapporti interpersonali e associativi. L’etica agisce sulla coscienza dei singoli e si codifica nel gruppo attraverso regole che, nel divenire non conformi ad esse, conducono all’espulsione.

06 gennaio 2017

La condivisione d'interessi

Scrittore e Fumettista (1894 - 1961)
La condivisione d'interessi inizia in sé stessi quando dobbiamo decidere qualcosa oppure qualcos'altro. All'origine sta la scelta tra il cogliere una o più opportunità opposte essenzialmente come fare o non fare. Detto così il fenomeno si manifesta per qualsiasi cosa che un soggetto debba decidere.

Smart city, smart country

Gubbio stupenda e dotata
"Come autista [di torpedone] conto per zero per cui, al termine del mio servizio, lasciai i miei clienti ancora infervorati in una vivace discussione: se la democrazia fosse da considerarsi come la migliore forma di governo da tempi così remoti, perché mai, come Achille con la tartaruga, la rincorriamo senza mai raggiungerla? 

Conflitto d'interessi

Il conflitto d'interessi inizia in sé stessi quando dobbiamo decidere qualcosa oppure qualcos'altro. All'origine il conflitto sta nella scelta di una o più opportunità opposte essenzialmente come fare o non fare. Detto così il fenomeno sopravviene per qualsiasi cosa che un soggetto debba decidere.

29 dicembre 2016

Palla al Centro

Nella intervista di Massimo Franco a Romano Prodi pubblicata oggi sul Corriere della Sera, alla domanda se sia giusto fare una legge elettorale per fermare Grillo, l'ex premier risponde: Assolutamente no. Guai a muoversi in questa logica. Le leggi elettorali debbono essere per sempre. La mia esperienza mi dice che approvarne una dettata da un interesse a breve termine di solito finisce per ritorcersi contro chi le fa.

07 dicembre 2016

Referndum-2016


-->