Sempre attuale

Ortes: il valore secondo opinione

Diade = Ente o elemento Si può parlare di libertà senza individuare, tra persona e società, chi sia il soggetto e chi l'ogge...

10 settembre 2017

Via il violetto dalla bandiera della pace!

Da qualche anno uso i colori digitali per accompagnarli nei diagrammi che sottolineano i miei scritti. Sin'ora non ho inteso estrarre dai colori e dalla loro combinazione alcunché per dimostrare qualcosa, ma quasi sempre non ho avuto dubbi  nell'usarli per sottolineare un concetto. Coi colori, misurati secondo logica nelle loro componenti di rosso, arancione, giallo, verde, blu  e fucsia, si ottengono dei valori utili per istituire un metodo per fa funzionare regolarmente motore dell'intenzione nelle sue fasi di funzionamento  con l'istinto sotto lo sguardo dello spirito sull'anima
che è il pilastro sul quale poggia la sensibilità del corpo umano.
°°°
I valori espressi in questa tabella devono essere ancora testati con lo spettrometro associato con la rilevazione delle frequenze musicali per intonare i due sistemi (colore e note) sul colore Turchese associato al La musicale o viceversa. Sia per l'una che per l'altro occorrerà stabilire universalmente (sarebbe un compito dell'ONU) quale sia la misura delle rispettive frequenze.
Nella tabella, per ognuno dei sette colori dell'arcobaleno,sono mostrate tre apparenze calcolate in rapporto di 0 (0%), 128 (50%), 191(75%) e 255(100%) dei tre colori fondamentali primari RGB (Rosso, Verde e Blu). 
Oltre il colore Fucsia si giunge all'ultravioletto. Al riguardo, occorre osservare che dal computer, oggi, nel violetto possono essere definiti tre colori: 


1. il Fucsia formato dal 100% di rosso, 0% di verde e 100% di blu;
2. il Magenta formato dal 75% di rosso, 0% di verde e 100% di blu; 3. il Violetto formato dal 50% di rosso. 0% di verde e 100% di blu.


Il Fucsia è la massima espressione del rosa ovvero i sogni più belli che ispirano la fantasia; il Magenta è il colore che corrisponde al sangue venoso; il violetto è segno di putrefazione che richiama i colori sul tavolo settorio. 

Nel color rosso ci sono tre gradazione di arancio usato per le tute di chi opera in condizioni di pericolo. Il Rosso è il segnale universale di divieto.
Gli altri colori sono quelli della natura rilevati per l'uomo il cui colore è Oro associato al Crema pelle chiaro. 
°°°
Perché è importante definire un rapporto biunivoco tra valori fisici e valori di osservazione umana?
La risposta sta nel fatto che i valori fisici seguono processi matematici analitici. Quelli umani avvengono nel discreto.
In psicologia, sociologia, economia e nelle discipline morali che sono applicazioni nel campo delle Scienze umane, i processi seguono l'ordine dei numeri naturali iniziando dallo "0" e sono integrabili nell'ordine di grandezze in cui i fenomeni si manifestano. Nessun fenomeno originato dall'uomo ha valore se è minore di uno positivo.





04 settembre 2017

Popoli come fratelli

E' di questi giorni mettere in primo piano l'insieme delle iatture del nostro tempo che si concentrano in modo combinato sui fenomeni dell'occupazione, della migrazione e sulle dinamiche del reddito.
Qui scrivo una breve nota per rilevare che sui giornali di ieri non ho letto che il problema della povertà si risolve considerando il fatto che l'occupazione delle persone si raggiunge attraverso le sinergie tra i soggetti imprenditori, loro soci e collaboratori. 

Ho letto invece che occorre agire sulla forza lavoro per aumentare l'occupazione mantenendo sul mercato lavoratori funzionalmente impreparati e privi di conoscenze specialistiche che, senza rimedio continuano ad uscire dal circuito dell'economia.