Sempre attuale

Ortes: il valore secondo opinione

Diade: omografia vettoriale tra i vettori  Corpo  e  Anima  che conduce il vettore Persona ad  esistere consapevolmente in una Soc...

27 marzo 2019

Implicazione e complicazione

Il problema siamo noi, come osservatori che, semplificando ci disperdiamo nelle vie oscure della confusione. 
L'aspetto critico non riguarda la realizzazione dell'idea creativa, ma renderla coerente col percorso che dalla  natura del globo terracqueo si estende oggi, agli spazi siderali. 
La regola del tre è il mezzo per stabilire i criteri di proporzionalità tra due grandezze, rispetto ad una terza, oppure per determinare il valore di una grandezza risultante dal rapporto di altre due. 
Ricordiamoci, che per noi terrestri, l'assimilazione della regola del tre*, il cui sviluppo segue la successione di Fibonacci,  deve iniziare sin da bambino. 
La nostra esistenza è tutta racchiusa tra due numeri della serie aurea dei numeri interi tra 
Grandezze inferiori a 1 e superiori a quella massima del fenomeno consideato non devono entrare nella scala valori da considerare. 
------


-->

Nessun commento:

Posta un commento