Sempre attuale

Ortes: il valore secondo opinione

Diade: omografia vettoriale tra i vettori  Corpo  e  Anima  che conduce il vettore Persona ad  esistere consapevolmente in una Soc...

24 maggio 2019

Una via per superare il varco

Via regolamentata!
Con Una via per superare il varco, immagino di scrivere un vademecum per queste prossime elezioni.
Indipendentemente dall'esito che queste avranno, propongo che la nostra opera possa proseguire sulle tracce che qui delineo brevemente.

E’ in atto, dopo prime consultazioni tra i soggetti interessati, la costituzione del Partito che serve all’Italia (PSAI) in seno al Movimento Roosevelt Italia, rivolto all’adesione di tutti i cittadini e partiti che ne rispetteranno lo Statuto che sarà da loro stessi proposto e sottoscritto. L’Offerta politica si svilupperà su due correnti le cui rispettive mission saranno fissate sue queste linee di progetto in un Simposio formato da 29 gruppi di 5 persone per trattare i temi della Tavola DiPrIs qui raffigurata come base di discussione di temi di carattere culturale, sociale e politico. 


I. l'offerta politica Liberal Progressista si orienta alle persone che aspirano di appartenere a una società fondata sulla libertà di esistere e dove, sul diritto, gravi solo il peso di un’etica condivisa, 



II. l'offerta politica Sociale, invece, interessa le persone che, già provate dall’eccessivo peso di rinunce nel dipendere da un’unica fonte di reddito attraverso il lavoro, desiderano appartenere a una società dove la libertà consiste nell’esistere dove le leggi la coniugano attraverso l’equità e la giustizia.

I temi trattati nei gruppi faranno riferimento a queste criticità.


A. Occorre ridefinire le quattro libertà proclamate da F.D. Roosevelt al Congresso degli Stati uniti il 6 gennaio 1941 (libertà di parola, libertà di culto, libertà dl bisogno e libertà dalla paura), come segue: 
Libertà religiosa,
Libertà di espressione,
Libertà di occupazione ,

Libertà dal disagio. 

B. Pensare ad un'Organizzazione degli Stati Federati Europei indipendenti dall’ONU nella quale, invece, partecipano le Nazioni. (La proposta di Berlusconi di considerare l'Europa come unità politica è pazzesca)

C. I partiti dovranno costituirsi nell'ambito delle comunità e delle associazioni in modo che i progetti cessino di essere costruiti sulle ideologie.

D. Non appaiono più definiti concetti di Patrimonio, Possesso e Proprietà, né, peraltro, la nostra Costituzione aiuta a spiegarli. Il nostro CC, è rimasto al vecchio dettame borghese di disporre della "cosa in modo pieno ed esclusivo" facendo riferimento alla responsabilità … che, sappiamo, per i liberisti, è illimitata. 
Ora, occorre ricondurre il possesso alla responsabilità, in modo che si restringano i legami tra proprietà e patrimonio. In pratica, attorno alle personalità giuridiche, occorre che la responsabilità penale sia sempre localizzata esclusivamente nell'ambito dei rapporti tra le persone agenti, e non più tra personalità giuridiche.

E. enunciazione di un principio secondo il quale i beni corrispondenti ai bisogni primari di casa, cibo, salute e occupazione siano l'oggetto dell’economia locale, sottratta alla globalizzazione del mercato dei beni strategici che alimentano la grande industria di trasformazione, che, in ogni caso, opereranno sotto le leggi vigenti negli Stati dove sono localizzati i rispettivi insediamenti. 

F
Le imposte saranno riscosse localmente con delega a riscuoterle anche per lo Stato e per la Nazione.

Roma, 24/05/2019

La via per superare il varco (scarica in formato pdf).




Nessun commento:

Posta un commento