Sempre attuale

Opportunità ed occupazione.

Occupazione per attuare progetti e progetti per creare occupazione sono i cardini sui quali ruota la libertà dei cittadini. La distinzion...

09 agosto 2018

I Pentacerchiati

I Pentacerchiati
Le ideologie che professiamo ci fanno perdere la nozione di cosa sia un partito in rapporto alle opinioni che si dibattono in un movimento. Al partito ci si iscrive, ad un movimento ci si associa. La cosa non appare sufficientemente chiara a tutti e, a un anno e due mesi da quando mi "associai" al Movimento Roosevelt - come cristiano, non massone, professante nessuna fede politica contingente - speravo e spero ancora di trovare nel Movimento Roosevelt l'ambiente ideale per circoscrivere le mie ricerche e le mie esperienze accumulate in trentacinque anni di attività in campo delle relazioni umane. 
Da vent'anni,  dopo il pensionamento, mi dedico allo studio e all'aggiornamento del sito pibond.it e di alcuni blog sul blogspot e wordpress, oltre alle pubblicazione di testi e libri in argomenti adeguati ai temi trattati, per diventare parte attiva del Movimento Roosevelt - Roma che fa della persona e della socialità la sua parte promozionale.
--//--
L'immagine qui rappresentata trae la sua origine nel Movimento Cinque Stelle. Vi ho tolto le punte e, all'interno del pentagono ho disegnato sei cerchi, ognuno col suo titolo. 
--//--
Trascorro qualche giorno di vacanza da mio cognato Nejib a Rosignano Solvay, senza interrompere la mia partecipazione  nei gruppi del Movimento Roosevelt, in particolare in quello di Roma, dove Sergio Magaldi ha aperto una sua pagina che ha per titolo il suo libro: "L'amore consapevole". 
Un libro intrigante ...  da leggere anche sotto l'ombrellone.
Buon Ferragosto a Tutti!

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. I Pentastellati vagano tra le follie della piattaforma di Rousseau. Ogni stella senza luce vaga nel "esistente" tra diritto, giustizia libertà ed equità.
    I Pentacerchiati, invece, circoscrivono i cerchi della libertà e dell'equità in gerarchia col diritto e con la giustizia per confezionare l'abito ai cinque cerchi e per dare inizio al regime in cui tutti, nel mondo intero, saranno consapevoli di esistere gli uni per gli altri.
    Lk

    RispondiElimina