Sempre attuale

Ortes: il valore secondo opinione

Diade: omografia vettoriale tra i vettori  Corpo  e  Anima  che conduce il vettore Persona ad  esistere consapevolmente in una Soc...

23 novembre 2019

Giallo, Verde, Fucsia

 (Questo post sarà integrato con un'applicazione generatrice di colori, ora agibile dal link "Name that color".)
Apri "Name that Color"
Il collegamento corrispondente alla didascalia dell'immagine, è impostato sul colore turchese #00FFFF.
E' possibile spostare la combinazione FF sostituendo FF a sx e 00 a dx ed usare tutti i caratteri esadecimali* sui tre canali Rosso #FF0000, Verde #00FF00 e Blu #0000FF.
Si scopre ...  che:
  • al verde blu (turchese) si contrappone il giallo il cui codice è #FFFF00 con le tonalità intermedie di arancione, quando il rosso è prevalente e color pelle quando il verde emerge rispetto al blu.
  • al verde rosso (giallo) si contrappone il fucsia il  cui codice è #FF00FF con tonalità intermedie di magenta, quando il blu è prevalente e violetto quando il rosso emerge. 
 Nel mosaico del Processo di scelta per ricreare e gestire il verde, appare evidente che inizia dal fucsia, al secondo livello, in tessera c7, e termina, a livello 0, dove il verde, nelle sue varie intensità, è gestito in riga f dove il fucsia protetto dal color pelle  ricostruisce il verde dall'unione del giallo col turchese.



Ogni persona riassume tutti i colori del mosaico, ma ognuno ha un talento contraddistinto da un solo colore tra i Gialli Verdi, i Verdi Blu, e i Rossi Violetti.
Gialli Verdi convergono; Verdi Blu convergono; Rossi e Violetti, da grandi idee oscure combattono, come successe a Magenta dove si attuò la strage della guerra preludio della prima mondiale che fu teatro dove Henry Dunant ebbe l'opportunità di donare all'Umanità la Croce Rossa Internazionale.

Goethe, fu il precursore nel dare una mazzata a Newton, per aver integrato, inconsapevolmente, la teoria corpuscolare fondata sulla percezione dall'occhio umano, in quella ondulatoria osservabile attraverso attraverso il prisma di cristallo.

Nessun commento:

Posta un commento